• info.siop.fi@gmail.com

Tag Archives Tommaso Ferroni

Foto di un congresso di Osteopatia presso Meyer di Firenze

DO Marcello Marasco una giornata con noi al meyer

webmaster No Comments

Al quinto seminario del Corso di Osteopatia e Neuroscienze, presso l’AOU Meyer di Firenze, dedicato alla Sindrome di Chiari ed ai Disrafismi della Colonna vertebrale, organizzato dalla Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica, diretta dal DO Tommaso Ferroni, abbiamo avuto il piacere di ospitare il collega ed amico DO Marcello Marasco, direttore didattico della scuola di osteopatia AbeOS.

L’opportunità di poter osservare 2 interventi chirurgici di altissimo profilo tecnico neurochirurgico, condotti dai dottori Lorenzo Genitori e Federico Mussa e di assistere ad una lezione teorica sulla Sindrome di Chiari, tenuta dal dottor Federico Mussa, sono stati motivo di grande soddisfazione per il DO Marasco.

L’osteopatia si incontra a Firenze

Tommaso Ferroni No Comments

Tommaso Ferroni, uno dei principali artefici ed organizzatori del primo convegno di osteopatia in ambito ospedaliero in Italia che si svolgerà a Firenze da domani fino a sabato 11 giugno, racconta come è nata la sua vocazione per la professione. L’osteopatia infatti permette nuovi stimolanti percorsi di cura, con possibili sinergie e collaborazioni con tutti gli altri rami del servizio sanitario nazionale.

Laureato in fisioterapia e scienze motorie, Tommaso Ferroni ha sempre cercato di affiancare i suoi pazienti nel modo più empatico possibile. Desiderio che l’ha spinto a riprendere gli studi con un percorso di 6 anni in osteopatia, e successivamente altri 3 di osteopatia pediatrica e 3 di osteopatia biodinamica. “Nella mia pratica quotidiana, prima del mio percorso osteopatico, sentivo che mancava qualcosa. Mi rendevo conto che non mi bastava osservare una patologia quando questa si manifestava, sentivo il bisogno di potenziare le risorse dei miei pazienti. Ed è questo che mi ha totalmente coinvolto nell’osteopatia, poiché permette di dare un sostegno alla salute complementare a tutte le professioni mediche.”

Tale approccio viene oggi insegnato in varie scuole in Italia, tra cui la SIOP – Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica a Firenze e la SOMA – Istituto Osteopatia di Milano, sotto la guida dell’osteopata Andrea Manzotti. Tra l’incontro di queste due realtà è nato il primo congresso in Italia che riunisce le esperienze di collaborazione tra gli osteopati e le varie strutture ospedaliere. Dal 9 all’11 giugno presso l’ospedale Meyer di Firenze si incontreranno specialisti di fama internazionale per narrare la loro esperienza con la pratica osteopatica. Tra i relatori spiccano Ernesto Burgio, Presidente del Comitato Scientifico di ISDE (International Society of Doctors for Environment); Alfredo Boccacino, Direttore Sanitario e Scientifico dell’Istituto Pio XII per diagnosi, cura e riabilitazione dell’Asma Infantile; Fabrizio Ferrari, Dottore in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Modena e Reggio Emilia; Gianluca Lista Direttore S.C. di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale presso l’Ospedale dei Bambini “Buzzi” a Milano, nonché molti specialisti dello stesso ospedale Meyer.

Un tema estremamente attuale, anche per via del disegno di legge in atto per dare una precisa connotazione alla professione al interno del sistema sanitario nazionale, dando dignità alla formazione osteopatica. “Diventando una figura certificata avremo modo di creare sinergie sempre più articolate all’interno del sistema sanitario nazionale” spiega Ferroni “L’osteopatia può diventare complementare a tutte le professioni mediche, andando a sostenere la capacità di autoregolarsi di tutti i pazienti, ricercando con loro le risorse intrinseche ogni essere umano. L’osteopata pone infatti l’attenzione sui meccanismi di regolazione del sistema nervoso autonomo, concentrandosi sul paziente al di là della sua possibile patologia, ma con un sostegno e un riequilibrio del suo intero organismo.”

by A. Genitori

Fonte: Surgical Tribune

Osteopatia in Ambito Ospedaliero

webmaster No Comments

La Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica SIOP e l’Istituto Osteopatia Milano – SOMA, sono lieti di invitarvi alla prima edizione del Congresso nazionale di osteopatia in ambito ospedaliero, che si terrà presso l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze il 09.10.11 Giugno 2016.
Questa prima edizione del congresso, nata da una idea di Tommaso Ferroni DO e di Andrea Manzotti DO MROI, sarà un interessante incontro con grandi esperti in ambito pediatrico, neonatologico e osteopatico, tra i più attivi nella ricerca applicata alla pratica osteopatica in ambito ospedaliero.
Si avrà la possibilità di confrontarsi e parlare con numerosi professionisti specializzati nelle medicine e nelle terapie manuali-manipolative.
Lo scopo del congresso sarà quindi quello di riunire per la prima volta gli osteopati che svolgono la loro professione nei reparti ospedalieri d’Italia, coinvolgendo anche gli studenti frequentanti la scuola SIOP mettendoli in relazione con altre realtà di collaborazioni ospedaliere presenti sul territorio italiano, nella speranza di far nascere nuovi progetti.
Le relazioni proposte prenderanno in considerazione argomenti specialistici in ambito neonatologico e osteopatico.
Durante le mattine relazioneranno medici specialisti di fama nazionale trattando argomenti di base che verranno integrati nella sessione pomeridiana dagli interventi di osteopati professionisti che operano nell’ambito sanitario.
Il trattamento del neonato richiede numerose competenze teorico-pratiche, specialmente riguardo le tecniche utilizzate nella manipolazione che devono essere specifiche in riferimento alla patologia che il bambino presenta.
In questo congresso verrà dato ampio spazio al razionale del trattamento manipolativo osteopatico, l’affidabilità della palpazione, la gestione della manipolazione.
Ci auguriamo che vi unirete a noi in queste appassionanti giornate!

Andrea Manzotti DO MROI, SOMA – AO Buzzi (Milano)
Tommaso Ferroni DO, SIOP – AOU Meyer (Firenze)
Program Chairs

Grazie a Congresso SOMA

1