• info.siop.fi@gmail.com

Scuola Italiana Osteopatia Pediatrica

Presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer di Firenze è nata la Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica con l’intento di trattare i bambini direttamente nei loro lettini di ospedale.

La mission

La Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica basa la formazione sulla possibilità di fare molta pratica. Il principio si basa sulla esperienza di noi docenti che da sempre, grazie alla pratica, abbiamo ottenuto e continuiamo ad ottenere risultati più che soddisfacenti e allo stesso modo incoraggianti.
Le lezioni frontali, tenute da docenti del panorama universitario fiorentino, ma anche provenienti da varie parti d’Italia (da nord a sud, dalla Sicilia al Trentino), si svolgono presso l’Aula Magna dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.

La metodologia e i corsi

Diversi gli argomenti trattati dalla Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica: si parte dall’embriologia in chiave osteopatica per passare poi all’epigenetica, alla gravidanza fino al parto, per percorrere tutte le fasi della vita.
L’impostazione è stata data per coinvolgere i dipartimenti dell’ospedale con i propri dirigenti.
Le pratiche e i trattamenti manipolativi osteopatici sono seguiti da un Tutor con anni di esperienza ogni 3 allievi. Tali trattamenti si svolgono in tutti i dipartimenti dell’ospedale e nell’Ambulatorio di Osteopatia – in Regime di Convenzione nato nel dicembre 2011.
Gli allievi, a piccolo gruppi, seguiti da un Tutor, frequentano le sale operatorie al fine di capire bene le patologie su cui dovranno intervenire con trattamenti mirati, oltre che fare esperienza di anatomia.
In questo percorso, i medici, saranno interessati e collaborativi, si presteranno a rispondere alle nostre domande anche durante gli interventi chirurgici.
Un interesse crescente verso la nostra disciplina è anche dal punto di vista della ricerca.
La Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica prevede 4 studi sperimentali della durata di un triennio. Ogni triennio terminerà con la discussione della tesi dei 4 gruppi di studenti al fine di valutare gli effetti dell’approccio osteopatico in 4 ambiti diversi:

  1. torcicollo posturale
  2. diabetologia e deficit posturali
  3. craniostenosi
  4. prematurità

Lo scopo finale

Quello che ci prefiggiamo con la Scuola Italiana di Osteopatia Pediatrica è la possibilità di trattare la patologia/problematica discussa a lezione nel reparto di pertinenza e quindi trattare i bambini che ne sono affetti, seguirli sia durante gli interventi chirurgici che dopo la chirurgia.
Proponiamo un tipo di esperienza altamente formativa che permetta una crescita non solo professionale ma anche umana.