• info.siop.fi@gmail.com

Osteopatia e Sostegno della Salute

Nuovo corso di osteopatia sulle "VIE DELLA RESPIRAZIONE PRIMARIA

Osteopatia e Sostegno della Salute

webmaster No Comments

Ad Ottobre 2016 parte il nuovo corso di osteopatia sulle “VIE DELLA RESPIRAZIONE PRIMARIA“, nato dalla collaborazione e dall’amicizia di due osteopati: Tommaso Ferroni e Guglielmo Donniaquio.

Osteopatia e Sostegno della Salute Scheda Iscrizione

Lido di Camaiore
30 luglio 2016

TF & GD


Gli incontri saranno tre ad anno con rilascio di diploma di partecipazione alla fine del triennio dopo revisione e presentazione di tesi.

Il corso si svilupperà su tre giornate, giovedì, venerdì e sabato:

Orari

  • la prima dalle ore 9,00 alle ore 18,30 con 1 ora per pranzare
  • la seconda dalle ore 9,00 alle ore 18,30 con 1 ora per pranzare
  • la terza dalle ore 9,00 alle ore 13,30

 

Giorni

  • primo giovedi, venerdi e sabato di ottobre
  • secondo giovedi venerdi e sabato di marzo
  • ultimo giovedi, venerdi e sabato di maggio
Il costo di ciascun seminario sarà di euro 500 più IVA.
Il Corso di svolgerà presso K A I R Ò S
Osteopatia e Medicine Integrate
www.kairos-osteopatia.it
Viale Pistelli, 128
Lido di Camaiore
20 allievi diplomati osteopati

Il corso vuole sviluppare una formazione, attraverso una didattica teorica e pratica, che permetta di osservare e sondare i meccanismi della salute e come aiutarla ad esprimersi.

Osservare come si instaurano le disfunzioni, come recidivano e come possiamo sostenere la capacità di integrazione.

Autointegrazione vista come Principio di Salute

La finalità vera è costruire una Scuola Italiana di Osteopatia Biodinamica, che rimetta in discussione tutta la nostra tradizione, spingendo l’Osteopatia sempre più nel futuro.

Per ottenere queste finalità abbiamo bisogno di un percorso triennale basato su 9 incontri e di 20 allievi che siano in questa sintonia, ci sarà molto da imparare e molto da fare ma soprattutto lavoreremo sulla Presenza dell’Operatore.

Il mutamento che chiediamo è quello dello spostare la nostra condizione del Fare a quella dell’Essere.
Solo così si può dialogare con la Salute.