• info.siop.fi@gmail.com

Valutazione del miglioramento in termini di qualità di vita e dolore nel paziente talassemico mediante l’approccio osteopatico

L’obiettivo dello studio è quello di verificare se il Trattamento Manipolativo Osteopatico possa contribuire nel miglioramento della qualità di vita ed il dolore percepito nei pazienti con diagnosi di Talassemia Mayor ed Intermedia, in cura presso il servizio di DH Oncoematologico dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Lo studio si basa sull’ipotesi che riducendo il dolore percepito, questi pazienti possano migliorare la loro Qualità di vita.

Dettagli studio

Studio prima-dopo, monocentrico in aperto sull’utilizzo della Terapia Manipolativa Osteopatica nel paziente talassemico.
Progetto in fase di realizzazione, approvato dal Comitato etico.
Responsabile della ricerca: Daniele Ciofi, Infermiere Coordinatore, Struttura Semplice di Ricerca Infermieristica, Coordinatore didattico Master I livello Infermieristica di area Pediatrica.

Componenti

  1. Claudio Favre: Dirigente Medico, Direttore di Struttura Complessa Oncoematologia ed Emotrapianti, A.O.U.Meyer.
  2. Elena Ciriello: Coordinatore Infermieristico, Struttura Complessa Oncoematologia ed Emotrapianti, A.O.U.Meyer.
  3. Barbara Cuccoli: Infermiera, Struttura Complessa Oncoematologia ed Emotrapianti, A.O.U.Meyer.
  4. Tommaso Casini: Dirigente Medico, Struttura Complessa Oncoematologia ed Emotrapianti, A.O.U.Meyer.
  5. Tommaso Ferroni: Osteopata , A.O.U.Meyer.
  6. Barbara Vanoli: Osteopata , A.O.U.Meyer.
  7. Florinda Fracchiolla: Osteopata, A.O.U Meyer.
  8. Marco Gori: Osteopata, A.O.U Meyer.
  9. Sara Zitelli: Laureanda in Infermieristica.
  10. Filippo Festini: Direttore Struttura Organizzativa Semplice SOs Ricerca infermieristica, Coordinatore Master I livello Infermieristica di area Pediatrica.
  11. Lorenzo Genitori: Dirigente Medico, Direttore Scientifico A.O.U.Meyer, Direttore di Struttura Complessa Neurochirurgia, A.O.U.Meyer.